venerdì, settembre 28, 2007

ester maldestra con il culo d'acciaio

L'altra mattina sono andata in banca per rogitare.

Ero così agitata che ovviamente non ho dormito per nulla. In banca credo di non aver respirato per tutto il tempo ed ero così agitata che probabilmente mi muovevo in maniera convulsa...

...infatti ho fatto una cosa, per me, ancora inspiegabile:
ignuda dopo la doccia mi avvicino alla cassettiera della biancheria intima e girandomi con un delicatissimo movimento del bacino ho, evidentemente, urtato il televisore appoggiato su un piccolo mobiletto che, non so come, è caduto di schermo a terra. Il cane che dormicchiava lì sotto ha fatto un salto allucinante scappando al piano di sotto e io sono rimasta inebetita.

Giuro che non mi sono nemmeno accorta di aver urtato con la mia morbidissima e cellulitica natica alcunchè figuriamoci un tubo catodico con tanta forza da farlo cadere...

La cosa ancora più strana è che non si è nemmeno rotto il TV!

4 commenti:

ghiglio ha detto...

presenze!!

gds75 ha detto...

bhe ti è andata bene, se si rompe il tubo non sai che botta, che sfiammata e che fumo che fa.... ti saresti spaventata... meglio così!!!

pollyester ha detto...

più che altro la creaturina quadrupede... che sonnecchiava lì sotto...

slasch16 ha detto...

il televisore si compra, il tuo ... no. L'importante e' che tu sia a posto.