mercoledì, maggio 31, 2006

tornata.... a metà!

Eccomi di ritorno da Malaga e prima di raccontare come è andata vorrei scaricare le foto per documentare... ma ora ho giusto il tempo di dare un occhio ai post arretrati... e commenti. Allora vado per gradi:

per RARETRACCE non ho trovato l'errore sul libro di Camilleri, ti prego dimmelo!!!

per EHVVIVI che bello che mi leggi... il tuo blog per me è una lettura quotidiana...mi scompiscio un sacco... e anche la tua amica parrucchiera mi fa impazzire!!! E purtroppo Samuel è il figlio di mio cugino...ma è bellissimo!

per tutti gli altri, le mie ferie continuano, a casa però. Ho un po' di arretrati... cane e gatto dal veterinario, cambio dell'armadio da completare e gente da vedere. Poi, dopo l'illuminazione di Léon, l'altro giorno ho comprato WASABI, che spero vedrò in questi giorni!

Buon ponte el 2 giugno a tutti e vi lascio con una domanda... ma come cavolo ha fatto a vincere la MORATTI?

sabato, maggio 27, 2006

venerdì, maggio 26, 2006

samuel che cresce

giovedì, maggio 25, 2006

sintomi

1. desiderio incontrollato
2. fiondarsi nel luogo in cui si trova l'oggetto del desiderio
3. provarlo
4. godere del tatto
5. appagare
6. pagare
7. uscire con un vestito nuovo

insomma sono malata di shopping? Un'ape curiosa mi ha consigliato di darmi una regolata... o curarmi?

Ci penserò... per ora devo pensare come fare a dissimulare con mia madre il vestito nuovo e le scarpe che ho su

mercoledì, maggio 24, 2006

LÉON - Luc Besson


Versione in DVD con 20 minuti inediti. Non l'avevo mai visto, anche a causa di un certo "razzismo" verso i registi francesi.

Sono rimasta folgorata da un fantastico Jean Reno e da una giovanissima Natalie Portman già molto brava.

Storia di un curioso killer che incappa in una giovane ragazzina a cui hanno sterminato la famiglia, assetata di vendetta e amore. Trova tutto in Léon. E da qui nasce un meraviglioso rapporto e una storia dvertente, avvincente e commovente.

Un rapporto di scambio di conoscenza in cui la differenza di età viene azzerrata dall'affetto e dalle mancanze che entrambi hanno a incrocio. Lei insegna a lui a leggere e lui insegna a lei a sparare per esempio. Storia di un amore profondo e immortale non contaminato dalla fisicità, che, per ovvi motivi (lei ha circa 12 anni) era inconcepile in un rapporto così delicato e pulito.

Da contorno ci sono Gary Oldman sempre bravissimo nella parte del cattivo psicopatico (talmente sopra le righe da essere reale... come lui del resto) e Danny Aiello perfetto nella parte dell'italiano mafioso di little italy.

Da vedere.

martedì, maggio 23, 2006

ABBIAMO PRENOTATO e DOMENICA SI PARTE

Finalemente io e il mio FIOREllino ce ne andiamo a MALAGA... dovevamo essere in 4, ma alla fine siamo rimaste noi due stoiche che, da domenica a mercoledì mattina vagheremo macchina fotografica alla mano e guida turistica tra le via di questa città andalusa dove ha visto i natali Picasso e dove il sole splende 320 gg all'anno... ne avanzano 45 per arrivare al 100% ma ci va bene uguale.

Poi si torna e mercoledì concludiamo la goduria con un bel percorso moresko all'HAMMAM

mmmm il terons ha parlato...

... o meglio ha elugubrato uno strano discorso oggi.

Entro in camera sua e mi dice: giusto te! stavo pensandoti!

Io in accappatoio ho detto: Grazie! e prima che attaccasse con la piva sono scappata.

Poi ha insistito per accompagnarmi alla metro. Ho accettato e in macchina ha iniziato:

terons: Vedi io sono un tipo di vedute aperte

Io nella mente: o cazzo! mo tira fuori una pippa mentale

terons: sta cosa dei figli, cioè non mi tirare fuori il sovrapopolamento o robe del genere perchè uno se non fa i figli che vive a fare cioè serve a portare avanti il mondo

Io nella mente: che due palle.... mo ricomincia con l'orologio biologico

terons: sì e poi insomma alla fine pensavo anche a questa cosa dei gay che si sposano... tipo Elton John che educazione può dare a un figlio

Io nella mente: dove vuole arrivare?!

terons: insomma poi alla fine diciamocelo che il rapporto tra genitori e figli è una cosa indissolubile, si può litigare, può succedere di tutto ma si sa che i figli sono figli

Io nella mente: sì i figli sò pezzi e' core.

terons: e un figlio può dire di tutto ai genitori

Arrivati alla metro gli dico: ciao pà a domani (dormo dalla mia amica Fiore)

terons: ciao ma senti quando parti?

io: domenica

terons: ma con la nostra macchina

io: pà vado a Malaga....

terons: ah... ciao

Che si deduce?

Mio padre crede sia lesbica e che non abbia il coraggio di dirglielo?

o che?

lunedì, maggio 22, 2006

week-end

Il fine settimana sembrava iniziato malissimo, mezz'ora di attesa in metro a ridosso dello sciopero per la rottura di una vettura nella stazione prima della mia. Comunque arrivo per tempo sotto l'ufficio di un'ape curiosa per partire con la ricerca di un rubinetto. Mai avrei detto che trovarne uno sarebbe stato così difficile e poi come da tradizione, l'abbiamo trovato quasi sotto casa dell'ape.

Poi serata aperiTIvoto nella vecchia Lambrate e chiacchiere con birra.

Sabato praticamente nulla se non che mi sono dedicata alle mie bestie.

Domenica festa della collega Anna che compiva i 39! Quindi verso le sette vado da lei, la trucco (la festeggiata non possiede make-up e sono dovuta intervenire...) e poi verso le 9,30, dopo un aperitivone arrivo già storta alla festa.

Lì, io e un'altra collega, Ilaria, vediamo scorrere tutti i curiosi personaggi che costellano la vita di Anna e di cui abbiamo sentito vari racconti. Coreteggiatori, ex-amanti e amici storici prendono un volto nella nostra mente. E in automatico parte il momento ZABETTAMENTO. Anche perchè c'era un personaggio dell'ufficio che venerdì usando il suo linguaggio criptico e finto ha detto alla festeggiata che io sono FRIZZANTE ed ESPANSIVA(= un po' zoccola), Ila è SULLE SUE (= se la mena, mica solo perchè è giovane e carina ed la responsabile di noi art può menarsela) e Maria a differenza mia sembrava meno espansiva ma alla fine è SIMPATICA (= sembrava un'acqua cheta molto carina, ma mi sono ricreduta).

Detto questo lei sta cercando in ogni modo di tenersi su e di contrastare gli effetti del tempo. E aggiungiamoci una base di cattiveria non indifferente che la pervade tutta da capo a piedi, il soprannome OGM se lo merita proprio!

venerdì, maggio 19, 2006

seratina birra e chiacchiere

Ieri sera dopo una capatina per dare la pappa a Roxy sono andata a bere una birra con Vera e Silvia (Mao) e che bella serata!

Abbiamo fatto un sacco di discorsi impegnatissimi perchè da Montalbano siamo passate al senso della giustizia e da lì al nuovo governo e il potere della chiesa nella nostra educazione ....


Alla fine non si poteva essere così maledettamente impegnate e ho descritto alle mie amiche le mie scarpe nuove!

La vampa d'agosto - Andrea Camilleri


Partiamo dal presupposto che adoro Camilleri e AMO Montalbano.
Adoro Camilleri che ha creato un personaggio che non rimane fossilizzato in un'età e in un periodo, ma si evolve.

Salvo Montalbano è calato nei fatti e invecchia e il personaggio si colora delle sfumature dell'età.

Insomma affezzionarsi a delle parole mi viene facile.

Quest'ultima avventura è molto affascinante e il nostro eroe si trova davanti a una scelta per cui per la prima volta dopo una serie di tentazioni Salvo non solo vacilla e tentenna ma cede alla debolezza.... Inizialmente mi aveva deluso questa cosa, ma alla fine mi ha fatto amare ancora di più un personaggio che ancora una volta si dimostra una persona vera e non un qualunque e intoccabile supereroe.

giovedì, maggio 18, 2006

prima e dopo...

QUANDO CI METTE IL BECCO LA NATURA (sono rimasta sconvolta)


QUANDO CI METTE IL BISTURI il CHIRURGO... (ma perchè una come lei deve fare ste cose?)

mercoledì, maggio 17, 2006

martedì, maggio 16, 2006

il libro della settimana - Che paese, l’America – Frank McCourt

Proseguo “Delle ceneri di Angela” in cui lasciamo il nostro Frank in procinto di sbarcare in America.

Non bello come il primo, forse perché il protagonista non è più un bambino e le vicende sono meno toccanti… seppur viene fuori comunque il talento di McCourt e la situazione di un paese, gli USA in cui la mescolanza non ha portato altro che un differenziarsi, soprattutto in grandi realtà, come New York e una ghettizzazione fatta dalla paura, dalla diffidenza verso il diverso.

Pensiero che ha poi avuto conferma da un film
Crash, visto la scorsa settimana in cui una serie di situazioni e personaggi sono collegati fra loro essenzialmente dall'argomento comune, il razzismo.

Non so, rimango ancorata e affezionata all'Europa. Città più piccole e umane, non mi sento per niente attratta da città e civiltà nate dall'invasione e dalla sottimissione delle popolazioni originarie. Che oltretutto si mettono al di sopra di tutto e tutti... vabbè insomma una serie di motivi per cui non sono abbagliata dal modello americano ci sono... ma magari ne parliamo un'altra volta.

lunedì, maggio 15, 2006

e questa è Roxy



la delinquentella qua è il nuovo arrivo. Non siamo riusciti a farla socializzare con Ticchio.... il cagnone prendeva uno sguardo assassino in risposta a lei che soffiava....

Vedremo per ora è diventata la mascotte del papy terons in officina....

Vi presento Il piccolo Samuel


venerdì, maggio 12, 2006

giovedì, maggio 11, 2006

NONNA ROSA è DIVENTATA "SBINNONNA"!!!!

Oggi è nato Samuel, figlio del mio cuginetto Francesco e di Susana.

La mia nonna voleva tanto diventare SBINNONNA (come dice lei) ed è stata accontentata, dei miei zii (i nonni di Samuel) si hanno notizie simpatiche. Gestiscono un ristorante e quando hanno saputo della nascita hanno iniziato a stappare spumante e offrirlo a chiunque passasse di lì!!

CHE BELLO!!!

un pupo mezzo italiano, mezzo portoghese che vive in Germania... chissà!!!!


AUGURI

mercoledì, maggio 10, 2006

cronaca di un matrimonio annunciato



Finalmente riesco ad avere il tempo di raccontarvi il matrimonio di Sabato.

La sottoscritta è arrivata in ritardo, ovviamente, comunque anche la sposa quindi tutto ok. Cerimonia bella, non lunga e in una chiesa davvero graziosa.

Gli sposi davvero belli... la foto non rende giustizia, quando ne arriverà una ufficiale la metterò.

Poi la bimba meravilgiosa ha dormito tutta la cerimoni a in mezzo a tutti.
Si va sotto casa della sposa e insieme ad altri ammiriamo la bella macchina dello zio della sposa che faceva da autista e poco dopo... POMMMM!!! La macchina degli sposi tampona... mi è spiaciuto un sacco... ma mi faceva ridere la sposa lì che vedeva per la constatazione amichevole tutta bella vestita di bianco!

Comunque pois ia rriva al castello di Marna, davvero bellissimo tutto... si beve si mangia e al momento della torta fuochi d'artificio e atmosfera bellissima... poi arriva il momento del lancio del bouquet e quelle quattro zitelle rimaste (giuro davvero poche... quasi tutte erano sposate e magari mamme o almeno incinte!!!) ci mettiamo sotto il balcone da cui Erika si appresta al lancio. In pole position le due testimoni della sposa... alla fine con un spaccata una delle due prende il mazzo... ma in realtà torna con un fiore e una foglia... una bambina era stata più brava e rimarava il suo nuovo mazzo di fiori!!!!

Comunque bel matrimonio, bella coppia e... non pensavo i francesi fossero così festaioli!

CIIIIIIISSSSSSSSSSSS-ester e le sue colleghe

venerdì, maggio 05, 2006

tempo infame

Ma come?! Appena tiro fuori il look primavera-estate 2006 mi arriva sta giornata autunnale????!!!

Per di più domani promessi sposi convoleranno a giuste nozze!!!
Per fortuna che il proverbio dice sposa bagnata sposa fortunata!!

Quindi domani andrò a lanciare il riso a questa bellissima coppia.

Avevo pensato di affittare un cavaliere, ma mi riservo questa opzione per uno di quei matrimoni del sud in cui la sposa di regola è giovanissima e tutti i parenti e non, con aria di compatimento, ti chiedono, e tu? Quando metti la testa a posto? Quando inizi a sfornare qualche bambino? Guarda che inizi ad avere un certa età... e nella mia mente si apre una nuvoletta che dice:
Ma quando iniziate a farvi i C**I vostri?

Sia perchè questi praticamente manco li conosco, sia perchè avere nemmeno 27 anni non mi sembra un'età da orologio biologico che esala gli ultimi TIC TAC.

Comunque in questa sede giuro che non tirerò i capelli a nessuna e non farò le scena di follia per prendere il bouquet della sposa... Anche perchè avrò i tacchi! ;)

giovedì, maggio 04, 2006

Pronto è la Tim? No i Carabinieri!

La scorsa settimana acquisto un telefono. Mi faccio abbindolare dal colore (Bordeaux satinato) e dal fatto che il piccolo è a conchiglia e con lo schermo a specchio... e non conto il fatto che sia settato Vodafone e io ho TIM.

Quando chiamo il centro assistenza per aiutarmi a sistemare le cose mi rispondono i carabinieri... che ovviamente mi hanno preso per una pazza... e questo un paio di volte... Anche perchè non credevano che io facessi il 119!!

Vabbè dopo un'ora di telefonate (da fisso) all'assistenza TIM e un simpatico ragazzo (marpione) risolve il problema dei settaggi per gli MMs ma non la chiamata ai Carabinieri.... Sono già contenta e così posso vedere il faccione di Mich (fratellone) che si fotografa in Grecia!!!

MERAVIGLIOSA TECNOLOGIA!!!

Ps: mai capito come la gente possa marpionarmi per telefono! Ho una voce che sembro un cartone animato giapponese.... forse pensano ai manga i porci!!! :)

mercoledì, maggio 03, 2006

riassunto

Oggi ho messo ordine nella testa...

Allora la scorsa settimana ho nell'ordine:
1. chiarito uno stato di cose in casa con il risultato che sono in rotta con le classi alte dei terons... e la vedo dura sta volta...

2. scazzato con un fotografo con cui seguivo un lavoro all'interno di un centro commerciale.... credo si credesse Newton... e dirgli che soffriva di manie di grandezza non è stato facile

3. lasciato un lavoro free-lance in cui i "datori" di lavoro non avevano rispetto dei miei tempi e lo dici uno, lo dici due, lo dici tre.... e vaffanculo voi e i vostri soldi!

4. salutato (speriamo per sempre) l'uomo a cui ho voluto più bene e che mi ha fatto più male

5. lunedì ho trovato la ruota bucata


Avevo bisogno di pulizia.

per il resto ho visto gente ho fatto cose, partecipato al compleanno dell'amica Fiore e ho lavorato tantissimo.

Ora posso ricominciare a sorridere.

martedì, maggio 02, 2006

In questi giorni mi sento così

ingorgo

Causa ingorgo di pensieri e azioni in coda sono rimasta in silenzio qualche dì.

.... i post riprenderanno appena avrò fatto ordine nella mia mente.