giovedì, giugno 21, 2007

l'aria da mare

Verso le quattro del pomeriggio sono uscita per andare nell'ufficio degli impaginatori che sta dall'altra parte del cortile.

C'era un'aria conosciuta. Non nell'odore, ma nell'atmosfera... tipo... sì ecco...:
estate, riposino del dopo-pranzo e dolce risveglio con ancora i maccheroni sullo stomaco. Bocca impastata e la domanda che latente si palesa: che si fa? Andiamo al mare?

Impazzirò fino ad agosto!

2 commenti:

rudy ha detto...

Se ti può consolare io sto già impazzendo da ora...

pollyester ha detto...

immagino cara, poi tu che dal Sud sei arrivata al Nord devi patire parecchio!