mercoledì, giugno 20, 2007

i sogni della mamma

Stamattina mia madre alle 7,15 mi ha telefonato.
Ho risposto impastata dal sonno e probabilmente l'ho mandata a quel paese...

... ora richiamo a casa per sapere come è andata la maturità di Paolo.

Lei: stai attenta!
io: e? che ti sei fatta?
lei: ho sognato che morivi..

io mi tocco la tetta sinistra con la mano destra e le dico di raccontare...

lei: non dai!
io: su!
lei: sparivi, ti cercavo e alla fine ti trovavo morta dentro la vasca da bagno di un ospedale. Acqua nera e un lenzuolo blu che ti copriva.
io: sti c**i!
lei: quindi stai attenta che mi sono svegliata che piangevo.
io: per questo non volevi raccontarmelo e per questo mi hai svegliata stamattina?
lei: sì, ma non te lo volevo raccontare perchè Lia (la sua migliore amica giocatrice nata) mi ha detto di cercare i numeri e di giocarmeli e che per vincere non dovevo raccontarlo a nessuno.

a bhè allora....

2 commenti:

16 ha detto...

ha perso e ti ha allungato la vita. Dicono, non me ne intendo.

pollyester ha detto...

sei Nat?

bhè io per ora me li gioco... non si sa mai...