mercoledì, maggio 30, 2007

Qualche leghista sarà dispiaciuto e anche Vespa

A uccidere la donna all'ottavo mese di gravidanza è stato il marito. Nessun immigrato. Mi spiace per i leghisti, e mi spiace per Vespa, che senza un delitto alla Cogne non può vivere.

Mi spiace per una vita, anzi due, inesistenti.
Mi fa paura, come storie di dinamiche familiari siano così comuni.

1 commento:

Slasch16 ha detto...

ogni volta che succede qualcosa, massacro i leghisti e prima che vengano fuori le prove. Erba e compagnia, ma non rischio niente, come l'orefice di via padova, il tabaccaio, vicini a casa mia. Il popolino ai giardini, parlava di extra comunitari ed io a dire calma che sono dei nostri. Infatti...
Non hanno nemmeno il coraggio di guardarmi in faccia, sti' stronzi ma li provovo io, anche se non porto piu' il cagnino ai giardini.