giovedì, gennaio 10, 2008

i terons nel mondo

I miei durante il periodo delle feste sono stati in Argentina.

Sia dalla parte di mia madre che da quella del papy, ci sono svariati parenti che vivono in una cittadina vicina a Buenos Aires e così, con immensa commozione (molto sud americana) i miei sono stati accolti oltre oceano.

Conoscendo la fissa (molto giapponese) di mio padre di fotografare ogni cosa sono, con destrezza, riuscita a svicolare le foto per un pochino, ma ieri sera mia madre mi ha praticamente chiuso in un angolo e mi ha mostrato qualcosa come 100 foto o più...

Con un po' di invidia ho visto le immagini della casa rosada, del mare e della foresta. Con occhio indagatore ho cercato somiglianze nei visi dei parenti lontani, ma ne sono uscita indenne fino a quando la madre post-moderna non si presenta con un DVD.

io: "mamma dai è tardi, sono stanca vorrri dormire"
madre post-moderna: "come sei! non mi dai nessuna soddisfazione! E poi lo sai che io sto coso non lo so usare!"
io: "vabbè ma solo i punti in cui ci siete voi"
madre post-moderna: "va bene"

Metto su il dvd. Le riprese si riferivano a un'escursione che i miei hanno fatto visitando le gigantesche cascate Iguazu, tra l'Argentina e il Brasile.

Dopo infiniti minuti in cui l'operatore riprendeva i gruppi di turisti dicendo : "hola Olanda!" o " Hola Italia!" o hola qualsiasi altro stato del mondo in maniera ripetitiva, la mia attenzione cade su di lui in tenuta turistica:
  • Occhiale da sole avvolgente
  • cappellino con visiera
  • pantaloncino corto stretto da una cintura sotto la prominente panza
  • macchina fotografica al collo
  • scarpe ginniche con calzino di spugna bianco
  • l'immancabile marsupio...
.... il papy terons in verione turista diventa un vero e proprio americano... con accento un po' terons nel dire: "vitto! vieni qua che facciamo una foto!" ....

4 commenti:

ginez ha detto...

ti dico solo che mio papà è stato soprannominato Vince (pronuncia Vins, all'americana, fa Vincenzo all'italiana) da una mia compagna di squdra. Sostiene che in un'altra vita mio padre viveva in Florida per come si veste "in versione turistica"!

Chriss 4db ha detto...

Uè Africa, il Papy American-terons spacca di brutto eh?!?!

Luca ha detto...

100 foto??E ti sembrano tante?Allora fin'ora ti è sempre andata bene che non mi sei mai capitata a tiro dopo un mio viaggio.
Paolino in forma è capace di scattare 400 volte..

paolito ha detto...

in sette giorni di grecia io ho fatto qualcosa come 362 photo, napoli e dintorni una settimana 203 photo, berlino 5 giorni 272 photo.

mentre nostra cugina fra in due settimane di sardegna ha fatto la bellezza di 1021 photo, di cui 3/4 tutte uguali